Ancora nessun accordo per un nuovo piano di aiuti

Ultimatum dei leader europei alla Grecia

12 luglio 2015 23:46

Ultimatum dei leader europei alla Grecia. Tra le richieste discusse nella riunione dell’eurogruppo di domenica notte a Bruxelles: approvazione di una serie di riforme entro mercoledì, riforma delle pensioni e del lavoro, privatizzazione di beni per 50 miliardi come garanzia, presenza ad Atene di rappresentanti dei creditori internazionali. In alternativa, proposta l’uscita temporanea dall’euro. Fonti greche considerano le condizioni “umilianti e disastrose”.

pubblicità

Articolo successivo

Un triste capodanno per Mosul
Zuhair al Jezairy