Ancora nessun accordo per un nuovo piano di aiuti

Ultimatum dei leader europei alla Grecia

12 luglio 2015 23:46

Ultimatum dei leader europei alla Grecia. Tra le richieste discusse nella riunione dell’eurogruppo di domenica notte a Bruxelles: approvazione di una serie di riforme entro mercoledì, riforma delle pensioni e del lavoro, privatizzazione di beni per 50 miliardi come garanzia, presenza ad Atene di rappresentanti dei creditori internazionali. In alternativa, proposta l’uscita temporanea dall’euro. Fonti greche considerano le condizioni “umilianti e disastrose”.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La triste storia di una splendida collezione d’arte
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.