Ancora nessun accordo per un nuovo piano di aiuti

Summit dell’eurozona per discutere il compromesso con la Grecia

13 luglio 2015 07:32

Summit dell’eurozona per discutere il compromesso con la Grecia. Dopo una notte di negoziati, continua la riunione straordinaria dei leader dell’eurozona per discutere la proposta di compromesso per un terzo programma di salvataggio per la Grecia. Il dibattito si è concentrato sui punti controversi della bozza preparata domenica dall’eurogruppo. A bloccare il negoziato sarebbero in particolare il coinvolgimento del Fondo monetario internazionale e la privatizzazione di beni per 50 miliardi di euro come garanzia.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La Colombia sceglie una politica coraggiosa con i migranti
Dylan Baddour
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.