Esplosione a Suruç, al confine tra Turchia e Siria

La polizia turca sulle tracce del fratello dell’attentatore di Suruç.

23 luglio 2015 09:29

La polizia turca sulle tracce del fratello dell’attentatore di Suruç. Le autorità, dopo aver identificato l’autore dell’attentato di lunedì, un turco di vent’anni, stanno cercando il fratello che, secondo loro, è a piede libero e potrebbe organizzare altri attacchi. Ieri i militanti del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) hanno rivendicato un altro attacco, quello contro i due poliziotti morti a Ceylanpınar. Il Pkk ha dichiarato che si tratta di una ritorsione per la strage di Suruç.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In viaggio per proteggere il pianeta
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.