24 luglio 2015 20:33

L’esercito somalo e un contingente etiope dell’Unione africana (Amisom) hanno conquistato una roccaforte dei jihadisti di Al Shabaab nel sud del paese. Si tratta della seconda vittoria sul gruppo affiliato ad Al Qaeda in meno di una settimana. La caduta della città di Dinsor segue infatti quella di una località vicina, Bardera, avvenuta mercoledì. Le due roccaforti, circa 350 chilometri a ovest della capitale Mogadiscio, erano tra gli ultimi territori ancora sotto il controllo di Al Shabaab.

La settimana scorsa l’Amisom ha lanciato l’operazione Jubba corridor, una nuova offensiva che coinvolge le truppe etiopi e keniane e che mira a cacciare i jihadisti dalle zone rurali del paese.