Le borse di Shanghai e Tokyo limitano i danni in chiusura.

02 settembre 2015 09:39

Le borse di Shanghai e Tokyo limitano i danni in chiusura. I dati negativi sull’andamento del settore industriale cinese hanno fatto segnare perdite significative ai mercati asiatici, che però hanno recuperato nel finale. In particolare, il listino di Shanghai ha chiuso a -0,60, dopo un crollo del 4,35 per cento all’avvio delle contrattazioni.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La trappola del tempo
Claudio Rossi Marcelli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.