04 settembre 2015 20:53

Centinaia di migranti a piedi verso l’Austria dall’Ungheria. Un uomo di 51 anni è stato trovato morto lungo i binari. Si era incamminato dalla stazione di Bicske, a ovest della capitale, insieme a circa 350 persone sfuggite alla polizia che voleva trasferirle in un campo profughi. Altri sono partiti dal campo di Roszke, al confine con la Serbia.