04 settembre 2015 09:11

Centinaia di migranti hanno passato la notte sul treno partito da Budapest. Circa 500 persone si rifiutano di scendere dal convoglio che era stato autorizzato a partire dalla principale stazione della capitale ungherese ma è poi stato fermato dalle autorità a Bicske. La polizia è riuscita a scortare in un centro di accoglienza locale solo una trentina di profughi. Un secondo treno sarebbe stato bloccato nella cittadina di Győr.