12 novembre 2015 21:06

Almeno 37 morti in un doppio attentato dello Stato islamico a Beirut. Nell’attacco, rivendicato sul web dal gruppo terrorista, una motocicletta carica di tritolo è stata fatta saltare in aria poco prima che un jihadista si facesse esplodere nel quartiere di Burj el Barajneh, considerato un bastione di Hezbollah, nella zona sud della capitale libanese. Secondo la Croce rossa libanese ci sono circa 180 feriti.