19 novembre 2015 09:14

Attentati jihadisti in Nigeria. Due donne kamikaze si sono fatte esplodere ieri in un mercato di telefoni della città settentrionale di Kano, uccidendo 14 persone e ferendone cento. Ore prima, 32 persone erano morte in un attentato a Yola, sempre nel nord del paese. Dopo questi attacchi probabilmente condotti da miliziani di Boko haram, il vicino Ciad ha esteso lo stato di emergenza.