13 dicembre 2015 14:28

La conferenza dell’Onu di Parigi approva l’accordo sul clima. Dovrebbe entrare in vigore nel 2020 e prevede l’impegno a contenere il rialzo della temperatura media globale “ben al di sotto dei 2 gradi centigradi” rispetto ai livelli preindustriali, “sforzandosi di raggiungere 1,5 gradi”. L’accordo, definito “storico” da molti, è stato raggiunto dopo 12 giorni di colloqui tra le delegazioni di 195 paesi.