Le trasfusioni di plasma dai sopravvissuti al virus ebola sono inefficaci

07 gennaio 2016 13:18

Le trasfusioni di plasma dai sopravvissuti al virus ebola sono inefficaci. Le persone colpite non sono state aiutate dalle donazioni di chi aveva già superato l’infezione. La cura sperimentale si basava sull’idea di usare gli anticorpi contenuti nel sangue delle persone convalescenti. Lo studio è stato condotto a Conakry, in Guinea, durante l’epidemia.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

I conflitti storici dividono i sovranisti d’Europa
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.