13 gennaio 2016 09:30

Dieci morti e 15 feriti in un’esplosione nella zona turistica di Istanbul. Le vittime sono nove tedeschi e un peruviano. L’attentatore sarebbe un uomo originario della Siria che si è fatto saltare in aria nel quartiere di Sultanahmet, tra la moschea blu e Santa Sofia. Il governo sospetta che fosse affiliato al gruppo Stato islamico, anche se ancora non c’è stata alcuna rivendicazione.