Secondo caso di ebola registrato in Sierra Leone

21 gennaio 2016 11:59

Secondo caso di ebola registrato in Sierra Leone. L’hanno confermato le autorità locali e l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). La persona che ha contratto il virus è una studentessa di 22 anni, parente di Marie Jalloh, la donna morta di ebola la settimana scorsa. Il 14 gennaio l’Oms aveva dichiarato l’Africa occidentale libera dal virus.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

A  Tripoli si cerca di sopravvivere anche a questa guerra
Khalifa Abo Khraisse
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.