21 gennaio 2016 11:59

Secondo caso di ebola registrato in Sierra Leone. L’hanno confermato le autorità locali e l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). La persona che ha contratto il virus è una studentessa di 22 anni, parente di Marie Jalloh, la donna morta di ebola la settimana scorsa. Il 14 gennaio l’Oms aveva dichiarato l’Africa occidentale libera dal virus.