Liberati i due giornalisti arrestati in Burundi

29 gennaio 2016 20:49

Liberati i due giornalisti arrestati in Burundi. Il corrispondente per l’Africa del quotidiano francese Le Monde Jean-Philippe Rémy, 49 anni, e il fotografo britannico freelance Philip Edward Moore, 34 anni, erano stati arrestati il 28 gennaio a Bujumbura, dopo aver incontrato alcuni oppositori del presidente Pierre Nkurunziza. La polizia li ha interrogati e li ha rilasciati senza accuse.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Baghdad cerca un ruolo da protagonista nella regione
Zuhair al Jezairy
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.