Scorte alimentari

01 febbraio 2016 20:20
Una contadina porta del granoturco alla sua famiglia, vicino a Lilongwe, in Malawi. Le recenti piogge hanno danneggiato le coltivazioni, causando un aumento dei prezzi. Circa 14 milioni di persone nel sud del continente africano soffrono la fame a causa degli effeti del Niño sull’agricoltura.
pubblicità

Articolo successivo

Un triste capodanno per Mosul
Zuhair al Jezairy