Autobomba nel centro di Ankara, in Turchia, 28 morti e 61 feriti.

18 febbraio 2016 08:09

Autobomba nel centro di Ankara, in Turchia, 28 morti e 61 feriti. Un’esplosione nel centro della capitale turca, a trecento metri dal parlamento, ha colpito un convoglio militare composto da tre autobus. Il Partito per la giustizia e lo sviluppo (Akp) del presidente Recep Tayyip Erdoğan ha dichiarato che si è trattato di un “atto di terrorismo”. E il premier Ahmet Davutoğlu ha annullato un viaggio a Bruxelles.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Dall’altra parte del mare, cosa spinge i tunisini a partire
Annalisa Camilli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.