In Guatemala condannati due militari per aver stuprato donne indigene.

27 febbraio 2016 11:42

In Guatemala condannati due militari per aver stuprato donne indigene. Sono stati riconosciuti colpevoli di crimini contro l’umanità per violenze sessuali e omicidi durante il conflitto nel paese negli anni ottanta. È la prima volta che in Guatemala un caso del genere porta alla condanna di militari.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

E alla fine Idomeneo porta a casa la pelle
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.