05 marzo 2016 17:24

Lo Zimbabwe nazionalizza le miniere di diamanti. Il presidente Robert Mugabe ha annunciato che la produzione di diamanti diventerà monopolio di stato. Il settore, oggi controllato da aziende straniere, è stato più volte denunciato per violazioni dei diritti umani, che includevano uccisioni sommarie, torture, lavoro forzato, spesso minorile.