29 marzo 2016 15:08

Finisce la disputa tra il governo degli Stati Uniti e la Apple. Le autorità federali hanno lasciato cadere l’azione legale contro l’azienda informatica, che si rifiutava di decrittare l’iPhone di Syed Farook, l’autore della strage di San Bernardino del dicembre 2015. L’Fbi ha infatti trovato un altro modo per accedere ai dati contenuti nel telefono.