Azali Assoumani è il nuovo presidente delle Comore.

12 maggio 2016 10:27

Azali Assoumani è il nuovo presidente delle Comore. Secondo i risultati parziali del voto dell’11 maggio, è aumentato il vantaggio di Assoumani su Mohamed Ali Soilihi, il candidato del potere uscente. Ex golpista, il futuro presidente aveva già ricoperto l’incarico dal 1999 al 2006.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La gestione autoritaria dell’epidemia di coronavirus da parte della Cina
Pierre Haski
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.