Inasprita la condanna del leader dell’opposizione in Bahrein.

30 maggio 2016 10:48

Inasprita la condanna del leader dell’opposizione in Bahrein. Una corte d’appello bahreinita ha aumentato da quattro a nove anni di carcere la condanna di Ali Salman, il leader del partito d’opposizione Al Wefaq. È accusato di aver fomentato sommosse.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il rap di Slowthai e la rivincita della provincia
Giovanni Ansaldo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.