Proteste in Croazia contro l’influenza della chiesa cattolica nella riforma scolastica.

01 giugno 2016 21:59

Proteste in Croazia contro l’influenza della chiesa cattolica nella riforma scolastica. Quarantamila persone sono scese in piazza a Zagabria, in Croazia, per protestare contro i gruppi di pressione sostenuti dalla chiesa cattolica croata, che hanno costretto gli esperti, che si stavano occupando della riforma del sistema scolastico, a dimettersi. Manifestazioni simili si sono svolte in altre 12 città del paese. I manifestanti chiedevano le dimissioni del ministro dell’istruzione.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

I numeri dell’hotel Capital
Olga Tokariuk
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.