10 giugno 2016 14:34

Arrestata in Belgio una persona legata agli attentati di Bruxelles. La polizia belga ha fermato un uomo coinvolto negli attentati all’aeroporto Zaventem e alla metro Maelbeek di Bruxelles del 22 marzo scorso, nei quali sono morte 32 persone. Lo ha annunciato la procura belga. L’uomo, identificato come Ali E.H.A., 31 anni, è stato arrestato nel corso di una perquisizione nel quartiere di Schaerbeek, nella capitale belga. È accusato di omicidio in ambito terroristico.