Le amministrative 2016

Domenica 19 giugno si è votato in 126 comuni per i ballottaggi delle elezioni amministrative italiane. Il primo turno si è svolto il 5 giugno. 

I discorsi di Virginia Raggi e Giuseppe Sala dopo la vittoria

20 giugno 2016 08:45

Il 19 giugno in Italia si è votato in 126 comuni per i ballottaggi delle elezioni amministrative. Il primo turno si era svolto il 5 giugno. Positivo il risultato del Movimento 5 stelle, che ha conquistato Roma e Torino, dove hanno vinto le sue candidate Virginia Raggi e Chiara Appendino.

Dopo la conferma della sua vittoria, Virginia Raggi ha tenuto una conferenza stampa e ha dichiarato: “Voglio condividere con voi un momento importante, oggi hanno vinto i cittadini di Roma. Voglio ringraziare tutti i romani che mi hanno affidato questo compito importante che porterò avanti per cinque anni”.

Raggi ha aggiunto: “Sarò il sindaco di tutti i romani, anche di quelli che non mi hanno votato, perché è questo quello che deve fare un sindaco. Lavoreremo per riportare la legalità e la trasparenza all’interno delle istituzioni”.

Il risultato più positivo per il Partito democratico è stato quello di Milano, dove Giuseppe Sala ha battuto di misura Stefano Parisi. L’ex amministratore delegato dell’Expo ha vinto con il 51,7 per cento dei voti, mentre il candidato del centrodestra si è fermato al 48,3 per cento.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Sicurezza a tutti i costi
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.