04 luglio 2016 15:05

Uno statunitense si dichiara colpevole per il furto delle foto di Jennifer Lawrence. Edward Majerczyk, di Chicago, è la seconda persona ad ammettere la sua colpevolezza nel caso di hackeraggio che risale all’agosto 2014, quando diverse foto private di attrici, cantanti e modelle sono state rubate e pubblicate su internet attraverso il forum 4chan. Alcune contenevano scene di nudo. Tra le persone famose coinvolte c’erano l’attrice Jennifer Lawrence e la cantante Rihanna.