In Bahrein sciolto il principale gruppo d’opposizione

17 luglio 2016 14:04

In Bahrein sciolto il principale gruppo d’opposizione. Un tribunale amministrativo ha confermato l’ordine di dissoluzione del movimento scita Al Wefaq (l’accordo) con l’accusa di promuovere il terrorismo. La sentenza dispone anche la confisca dei beni della formazione, che da anni subisce pressioni per le critiche alla monarchia sunnita e l’appoggio alle proteste della primavera del 2011.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Kafka scozzese post punk
Alberto Notarbartolo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.