Società

Quattro matrimoni da raccontare

Un matrimonio combinato in India, una cerimonia tradizionale in Romania, due feste nella campagna inglese. Il giorno delle nozze raccontato dalle spose. Leggi

Se odiate il posto in cui vivete siete in buona compagnia

Le persone che si ammassano volontariamente nelle grandi città sono quelle che tendono a lamentarsene. Ma non è detto che per questo siano meno felici. Leggi

pubblicità
Elogio del feticismo

Secondo la psicologia occidentale il feticismo indica il rapporto patologico del corpo sessuale con un oggetto. È il momento di smontare questo assunto. Leggi

La fame delle donne

Se vogliamo essere oneste su cosa significa essere donna oggi dobbiamo affrontare i discorsi sull’ossessione per la magrezza. Leggi

Nessuno risponde più al telefono

Fino a poco tempo fa ignorare una telefonata era considerato un gesto da maleducati. Poi sono arrivate le emoji, la comunicazione asincrona e le telefonate robotizzate. Leggi

pubblicità
Nuove scene da un matrimonio

Sono arrivati figli, lavori diversi, la vecchiaia e il peso del tempo. Ma nelle interviste continuano a chiedermi: “Qual è il segreto del vostro successo come coppia?”. Leggi

Rigenerare i viventi

La rigenerazione riguarda non solo cose inanimate, ma anche gli organismi. La cosa ancora più interessante è che può riguardare i costrutti sociali e le persone. Leggi

Sulla gentilezza

In passato era una qualità da rispettare, oggi è un sinonimo di debolezza. Gli esseri umani sono diventati egoisti? Uno psicoanalista e una storica britannica spiegano cos’è cambiato. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

E se veramente non avessimo tempo per fare tutto?

Per la maggior parte di noi non sono le priorità il problema principale nella gestione del tempo. È che le cose importanti da fare sono troppe. Leggi

La democrazia è in crisi?

“Quindici anni fa la democrazia ha smesso di diffondersi e potrebbe non ricominciare più”. Il video del New York Times. Leggi

pubblicità
Una fortuna sfacciata

Qualunque sia la nostra posizione sociale, ci siamo arrivati seguendo un piano d’azione. Eppure la nostra volontà da sola non basta per arrivare al successo. Leggi

Ognuno di noi vive circondato da trecentomila oggetti

Abbiamo vissuto per millenni con poche cose davvero necessarie, ottenute a fatica, che conoscevamo e apprezzavamo. Adesso le cose non significano nulla. Leggi

Ho imparato ad apprezzare l’arte dell’amicizia

Va bene la monotonia, raccontare sempre le stesse storie, tornare su argomenti triti e ritriti. La fatica di essere brillanti a tutti i costi è meglio riservarla agli estranei. Leggi

L’illusione di essere padroni del tempo

Pensare al tempo usando metafore spaziali crea più ansia del necessario. Leggi

Le città intelligenti non esistono

Le città del futuro non saranno più efficienti, verdi e sostenibili. Saranno il terreno di scontro tra i giganti del web per accaparrarsi le infrastrutture digitali. Leggi

pubblicità
Scusa se ti rispondo in ritardo

Per scrivere un’email o un messaggio di testo ci vogliono pochi secondi, ma spesso preferiamo ignorarli. Leggi

Ribellarsi è giusto

La ricchezza è il capitale morto. Il capitale morto è la ruggine che corrode la vita. Parleremo alle macchine, i nostri unici figli. Chissà come racconteranno la fine della nostra storia. Leggi

Il maggio francese ha inventato la rivoluzione di velluto

I sessantottini francesi hanno inventato la rivoluzione che seppellisce il vecchio mondo sotto uno strato di profondo disprezzo. Leggi

Jordan Peterson, lo psicologo che tutti odiano

Finora ho resistito alla tentazione di fare commenti su Jordan B. Peterson che fa parlare di sé da tanti anni, perché non so che pensare di lui. Leggi

L’identità nazionale è un’invenzione

“La nazionalità è un concetto molto potente e uno dei criteri che usiamo per definire noi stessi, ma non è sempre stato così”. Il video del New York Times. Leggi

pubblicità