10 agosto 2016 11:40

Il 9 agosto, è stato un giorno di conferme e di sconfitte olimpiche. Nella gara di tuffo sincronizzato, le atlete cinesi Chen Ruolin e Lin Huixia hanno conquistato la medaglia d’oro nella piattaforma da 10 metri. Michael Phelps, nel quarto giorno di giochi, ha vinto altre due ori; nella sua carriera, ha conquistato in totale 25 medaglie, un record. La tennista Serena Williams, numero uno del ranking mondiale e campionessa olimpica in carica, dopo aver perso il doppio femminile in coppia con la sorella, ha perso anche in singolare. L’atleta colombiano Óscar Figueroa 37 anni, dopo aver vinto l’oro nella gara di sollevamento pesi, il primo della Colombia, ha annunciato il suo ritiro. Anche la nuotatrice Federica Pellegrini, che si è qualificata quarta alle finali dei 200 metri stile libero, ha detto che ci sta pensando. Intanto, dopo le polemiche sul doping, il Comitato olimpico ha detto: “Gli atleti devono rispettare tutti i loro avversari”.

Serena Williams durante la partita contro l’ucraina Elina Svitolina, il 9 agosto 2016. (Toby Melville, Reuters/Contrasto)
La tennistavolista cinese Ding’Ning gioca contro Ying’Han della nazionale tedesca, il 9 agosto 2016. (Natacha Pisarenko, Ap/Ansa)
La russa Inna Stepanova nella gara di tiro con l’arco individuale nel Sambodromo di Rio de Janeiro, il 9 agosto 2016. (Matthias Hangst, Getty Images)
L’incontro di pugilato pesi medi 75 chili tra l’algerino Ilyas Abbadi e il congolese Mpi Anauel Ngamissengue, il 9 agosto 2016. (Peter Cziborra, Reuters/Contrasto)