18 agosto 2016 12:00

Il 17 agosto il Kenya ha conquistato il suo nono oro consecutivo nei tremila siepi; è dai giochi di Los Angeles del 1984 che lo stato africano domina questa disciplina. Conseslus Kipruto, con un tempo di otto minuti e tre secondi ha anche stabilito un nuovo record olimpico, l’unico della giornata.

Sempre nell’atletica, la giamaicana Elaine Thompson ha vinto l’oro nei 200 metri, pochi giorni dopo l’oro nei 100 metri; l’ultima a vincere nello stesso anno nelle due discipline era stata Florence Griffith Joyner nel 1988.

L’Indonesia ha vinto il suo primo oro nel badminton; nella finale di doppio misto la coppia formata da Ahmad Tontowi e Liliyana Natsir si è imposta sui malesi.
Nel calcio maschile, il Brasile, dopo aver battuto 6 a 0 l’Honduras, è in finale e affronterà la Germania allo stadio Maracanã.

Le squadre azzurre continuano a vincere: la pallavolo maschile ha vinto contro l’Iran e giocherà la semifinale contro gli Stati Uniti e, nella pallanuoto femminile, il setterosa è in finale: il 19 contro si giocheranno l’oro contro le statunitensi.

Lo statunitense Ashton Eaton gareggia nel lancio del peso per il decathlon maschile, il 17 agosto 2016. (Franck Fife, Afp)
La finlandese Petra Maarit Olli (a destra) combatte contro la kirghisa Aisuluu Tynybekova nei quarti di finale di lotta libera femminile 58 chili, il 17 agosto 2016. (Sergei Ilnitsky, Epa/Ansa)
La giamaicana Elaine Thompson si butta a terra dopo avere vinto la finale di 200 metri, il 17 agosto 2016. (David Gray, Reuters/Contrasto)
L’olandese Jelle van Gorkom nella gara individuale maschile di Bmx, il 17 agosto 2016. (Pavel Golovkin, Ap/Ansa)