02 settembre 2016 13:10

Più di mille arresti in Gabon dopo l’annuncio della vittoria di Bongo. L’ufficializzazione della vittoria elettorale del presidente uscente Ali Bongo è stata seguita da due giorni di contestazioni e violenze nella capitale Libreville durante le quali sono morte tre persone. Jean Ping, candidato dell’opposizione, ha contestato il risultato e denunciato un attacco da parte delle forze governative sul quartier generale del suo partito. Le autorità invece hanno annunciato di aver effettuato più di 1.100 arresti durante gli scontri seguiti all’annuncio della commissione.