02 settembre 2016 15:11
Decine di manifestanti trasportano la salma di Axel Messa, 30 anni, nel quartiere di Nzeng Ayong, a Libreville, Gabon. L’uomo è stato ucciso negli scontri scoppiati il 31 agosto in seguito alla vittoria di Ali Bongo alle elezioni presidenziali. (Marco Longari, Afp)