29 settembre 2016 18:18

La Corte penale internazionale apre un’inchiesta preliminare sulla crisi nel Gabon. La procuratrice della corte penale internazionale del Gabon, Fatou Bensouda, ha aperto un’inchiesta preliminare sulle violenze scoppiate in Gabon dopo le elezioni su richiesta del governo del paese. L’inchiesta lo scopo di accertare se ci sono ragioni per aprire un procedimento. Lo scorso agosto la vittoria di Ali Bongo alle presidenziali ha scatenato violenze, dopo che l’opposizione ha denunciato brogli.