Almeno 22 soldati uccisi in un attacco contro un campo per profughi maliani in Niger

07 ottobre 2016 11:44

Almeno 22 soldati uccisi in un attacco contro un campo per profughi maliani in Niger. Il 6 ottobre un gruppo formato da una quarantina di miliziani, che si presume appartengano ad Al Qaeda nel Maghreb islamico, ha attaccato un campo profughi a Tazalit, nell’ovest del Niger. Le guardie del campo sono state colte di sorpresa mentre pranzavamo e almeno 22 sono state uccise. Sono stati rubati tre veicoli.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti