In Madagascar 850mila persone rischiano la fame a causa della siccità.

21 ottobre 2016 16:11

In Madagascar 850mila persone rischiano la fame a causa della siccità. Il sud del paese è stato colpito da una grave siccità e secondo le Nazioni Unite la situazione è catastrofica, con 850mila persone che stanno sperimentando alti livelli di denutrizione, dopo che il raccolto dell’anno precedente è esaurito e il nuovo raccolto non sarà disponibile prima di marzo. Il 90 per cento delle persone nel paese vive con meno di 2 dollari al giorno.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.