California, Nevada e Massachussets legalizzano la cannabis per uso ricreativo.

09 novembre 2016 12:01

California, Nevada e Massachussets legalizzano la cannabis per uso ricreativo. In contemporanea con le elezioni per le presidenziali, in diversi stati si è votato per dei referendum di iniziativa popolare sull’uso della cannabis. In California, Nevada e Massachussets è stata approvata una proposta che rende legale la coltivazione e il consumo della marijuana a scopo ricreativo, mentre in Arizona la proposta è stata respinta. Si votava per lo stesso motivo anche nel Maine, ma i risultati non sono ancora stati resi pubblici. In Florida, North Dakota e Arkansas, invece, è stato legalizzato l’uso della cannabis a scopo terapeutico. Infine nel Montana, sempre sull’uso per motivi terapeutici, il voto ha reso meno restrittiva la legge esistente.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Dall’altra parte del mare, cosa spinge i tunisini a partire
Annalisa Camilli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.