I preti cattolici potranno assolvere le donne che hanno abortito.

21 novembre 2016 19:03

I preti cattolici potranno assolvere le donne che hanno abortito. Lo ha annunciato papa Francesco nella lettera apostolica Misericordia et misera, il documento programmatico del suo pontificato. La misura era stata concessa per il periodo del Giubileo, ma sarà estesa. Francesco ha ribadito che “l’aborto è un grave peccato, perché pone fine a una vita innocente”, ma ha aggiunto che le donne che si pentono di averlo commesso potranno essere perdonate.

pubblicità

Articolo successivo

Perversioni segrete ammissibili
Dan Savage