Quattro civili e cinque poliziotti sono morti in un attacco armato a Karak, nel sud della Giordania

18 dicembre 2016 23:01

Quattro civili e cinque poliziotti sono morti in un attacco armato a Karak, nel sud della Giordania. Uomini armati hanno aperto il fuoco nella città per poi barricarsi in un castello di epoca crociata prendendo in ostaggio alcuni turisti. Oltre ai morti, almeno 29 persone sono state ferite. Le forze di sicurezza giordane hanno circondato il castello e stanno intervenendo per liberare gli ostaggi e catturare i sei terroristi. Nessun gruppo ha rivendicato l’attacco.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.