Ritorno in Gambia

23 gennaio 2017 11:08
Un traghetto porta a Banjul, in Gambia, cittadini che hanno deciso di tornare nel paese dopo le dimissioni del presidente Yahya Jammeh, rimasto al governo per 22 anni e sconfitto alle elezioni del 1 dicembre da Adama Barrow. (Andrew Renneisen, Getty Images)
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Dall’Egitto nuovi segni di rivoluzione
Catherine Cornet
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.