Si sono aperti in Kazakistan i colloqui di pace sulla Siria.

23 gennaio 2017 14:29

Si sono aperti in Kazakistan i colloqui di pace sulla Siria. Il vertice, che si tiene nell’hotel Rixos di Astana, è promosso dalla Russia, dall’Iran e dalla Turchia e si tiene dopo che il 29 dicembre è entrata in vigore una tregua in tutto il paese, che però è stata violata diverse volte. Uno dei principali obiettivi dei colloqui è proprio quello di rafforzare il cessate il fuoco. È presente anche una delegazione dei ribelli siriani, che però si rifiutano di tenere colloqui diretti con i rappresentanti del governo di Bashar al Assad.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La politica della felicità
Benjamin Radcliff
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.