La Bolivia dichiara lo stato d’emergenza a causa delle locuste.

09 febbraio 2017 09:29

La Bolivia dichiara lo stato d’emergenza a causa delle locuste. Il governo di Evo Morales ha annunciato lo stanziamento di 700mila dollari per la disinfestazione. Lo sciame è apparso circa una settimana fa in una città a sudest di Santa Cruz e stanno mettendo a forte rischio l’agricoltura e l’industria alimentare del paese. Le locuste hanno già distrutto più di mille ettari di coltivazioni.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Tutto quello che c’è da sapere sulle elezioni europee
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.