In Angola almeno diciassette persone sono morte travolte dalla folla durante una partita di calcio

12 febbraio 2017 17:37

In Angola almeno diciassette persone sono morte travolte dalla folla durante una partita di calcio. Il presidente angolano José Eduardo dos Santos ha ordinato l’apertura di un’inchiesta sulle cause dell’incidente avvenuto il 10 febbraio nella città settentrionale di Uige. Almeno diciassette persone sono state travolte da una folla di tifosi che tentava di entrare nello stadio, dove si svolgeva la partita tra le squadre Santa Rita de Càssia e Libolo.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il porno chi lo vuole?
Dan Savage
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.