Si sono dimessi 21 organizzatori dell’Eurovision.

15 febbraio 2017 15:25

Si sono dimessi 21 organizzatori dell’Eurovision. Hanno lasciato il loro incarico, tra gli altri, due produttori esecutivi, il direttore commerciale e il capo della sicurezza Oleksii Karaban. Gli organizzatori dell’evento, in programma a maggio a Kiev, in Ucraina, hanno accusato l’Eurovision di avergli impedito di prendere decisioni autonome sullo spettacolo.

pubblicità

Articolo successivo

Spiragli di dialogo tra il governo iracheno e le autorità curde
Zuhair al Jezairy