Le alluvioni nello Zimbabwe hanno provocato 246 morti dallo scorso dicembre.

05 marzo 2017 15:22

Le alluvioni nello Zimbabwe hanno provocato 246 morti dallo scorso dicembre. Il paese ha chiesto 100 milioni di dollari in aiuti internazionali per affrontare i danni provocati dalle alluvioni. Dopo un periodo di siccità, le alluvioni hanno distrutto villaggi, strade, coltivazioni e allevamenti nel sud del paese. Il presidente Robert Mugabe ha dichiarato la calamità naturale un disastro nazionale. Circa duemila persone hanno perso la loro casa e altre 1.500 hanno avuto danni alle proprie abitazioni.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Dieci domande sull’eutanasia e il suicidio assistito
Nicola Davis
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.