La Corea del Nord impedisce ai cittadini malesi di lasciare il paese

08 marzo 2017 07:30

La Corea del Nord impedisce ai cittadini malesi di lasciare il paese. Prosegue la tensione tra Corea del Nord e Malesia in seguito all’omicidio di di Kim Jong-nam, il fratellastro di Kim Jong-un avvelenato all’aeroporto di Kuala Lumpur. Il governo malese nelle scorse ore ha dichiarato che i cittadini nordcoreani non potranno lasciare il territorio e Pyongyang ha risposto con lo stesso provvedimento nei confronti dei cittadini malesi. La Malesia accusa indirettamente la Corea del Nord di aver organizzato l’uccisione di Kim Jong-nam.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

L’identità non esiste ma il potere la usa
Paul B. Preciado
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.