27 novembre 2012 14:00

C’è un legame tra gengivite e tumore al pancreas?

Il cancro al pancreas è pericoloso e sfuggente, e presenta sintomi ambigui che spesso ne ritardano la diagnosi. Per alcuni ricercatori, la gengivite potrebbe contribuire a individuare i pazienti ad alto rischio. La gengivite, che colpisce quasi la metà degli statunitensi, è stata collegata all’ictus, al diabete e ad altri disturbi.

L’American heart association non è convinta che ci sia un nesso causale, ma per alcuni le gengive poco sane potrebbero causare un’infiammazione cronica che favorisce la crescita delle cellule tumorali. In uno studio pubblicato su Gut i ricercatori della Brown university hanno confrontato 405 pazienti affetti da tumore al pancreas con 416 individui sani scoprendo che nel primo gruppo i livelli degli anticorpi al batterio

P. gingivalis, responsabile della gengivite, erano due volte più comuni.

In realtà la ricerca ha dimostrato una semplice correlazione, non un legame causale, ma altri studi hanno ottenuto risultati simili. Come una ricerca condotta a Harvard, in cui gli uomini con la gengivite avevano un rischio più alto del 63 per cento di sviluppare un cancro al pancreas.

Conclusioni Alcuni studi indicano un possibile legame tra gengivite e cancro al pancreas, ma servono più ricerche.