29 gennaio 2013 16:00

Gli esercizi respiratori possono alleviare l’asma?

Secondo un recente rapporto dell’Agency for healthcare research and quality, alcune tecniche respiratorie sembrano ridurre la gravità dell’asma, altre avrebbero bisogno di verifiche ulteriori. I ricercatori hanno esaminato 22 studi. Tra le tecniche più diffuse ci sono quelle per ridurre l’iperventilazione, come il metodo Buteyko, che insegna agli asmatici a fare respiri corti e lenti con il naso quando sono senza fiato; la respirazione dello yoga; il cosiddetto allenamento dei muscoli inspiratori, insieme di esercizi e dispositivi che rendono l’inspirazione più difficile per rafforzare i muscoli.

Le più valide sembrano le tecniche respiratorie che riducono l’iperventilazione, con cui si è ottenuto “un miglioramento medio e grande dei sintomi dell’asma e la riduzione dell’uso dei farmaci”. Anche gli esercizi di yoga sembrano utili, ma il grosso delle prove viene da studi compiuti in India, dove gli esercizi sono più intensivi e frequenti rispetto agli Stati Uniti. Comunque, dice il rapporto, “gli asmatici che studiano yoga e hanno voglia di sottoporsi a un allenamento intensivo possono trarne beneficio”.

Conclusioni Alcuni esercizi respiratori possono contribuire ad alleviare l’asma.