Un nome antico

15 settembre 2011 00:00

Sono incinta e vorrei dare a mio figlio un nome super originale, come fanno le star di Hollywood. Quale mi consigli? –Nadia

“Le celebrity tornano ai nomi classici. Quelli eccentrici ormai sono considerati démodés”. Leggendo questo titolo sul giornale il mio pensiero è andato ai poveri Shiloh, Apple, Peaches, Bluebelle Madonna, Chanel, Bear Blue, Prince Michael II e, soprattutto, a Nakoa-Wolf Manakauapo Namakaeha. Le mode cambiano in fretta, ma i nomi durano una vita. Se vuoi andare controcorrente hai solo l’imbarazzo della scelta.

Come non citare Jermajesty, il figlio di Jermaine Jackson (che magari non ti dice nulla, ma se ti dico che è il fratello di Michael Jackson capisci tutto), o Nathan Falco, traumatizzato per lo sfratto dal suo yacht. O uno qualunque dei figli di Frank Zappa: Dweezil. Moon Unit. Diva Thin Muffin Pigeen. Eccetera eccetera (questo non è un figlio di Frank Zappa, sono io che parlo).

Dammi retta, se vuoi un nome originale che salvaguardi la dignità di tuo figlio, scegli un antico nome italiano caduto in disuso: Zeno, Dante, Gilberto, Manlio. In tutto questo ti sarai chiesta chi è il povero Nakoa-Wolf Manakauapo Namakaeha: è il figlio di Lisa Bonet, l’indimenticabile Denise dei Robinson. Ma da una Lisa che si è legalmente cambiata nome in Lilakoi Moon, c’è da aspettarsi questo e altro.

Internazionale, numero 915, 16 settembre 2011

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In Polonia la destra resta al potere ma ora l’opposizione è più compatta 
Katarzyna Brejwo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.