Adam Tooze

È uno storico britannico. Dirige l’European institute della Columbia university, negli Stati Uniti. In Italia ha pubblicato Lo schianto: 2008-2018. Come un decennio di crisi economica ha cambiato il mondo(Mondadori 2018).

La sfida dei prezzi

L’improvviso aumento dell’inflazione ricorda gli anni settanta, quando la situazione tornò sotto controllo solo dopo una recessione durissima. Un’esperienza che oggi dovremmo evitare, scrive lo storico britannico Adam Tooze Leggi

Il ritorno della Nato

La guerra in Ucraina ha ridato vita alla Nato. Ma l’alleanza atlantica non ha un progetto strategico. E non può essere la risposta ai bisogni di sicurezza dell’Europa Leggi

pubblicità
Cosa c’è dopo l’Ucraina

L’invasione russa creerà un nuovo ordine mondiale o segnerà l’inizio di un’epoca di compromessi difficili, scrive lo storico britannico Adam Tooze Leggi

Lo scontro coinvolge la finanza globale

La decisione dell’occidente di congelare le riserve russe di valuta straniera ha portato il conflitto ucraino nel cuore del sistema monetario, scrive lo storico britannico Adam Tooze Leggi

Presidente cercasi

Il 24 gennaio cominciano le votazioni per scegliere il capo dello stato. I mercati e l’Unione europea puntano su Mario Draghi Leggi

pubblicità
Un’onda d’urto senza precedenti

Il blocco delle attività produttive sta provocando la più grave crisi economica dalla seconda guerra mondiale, con danni che non è ancora possibile stimare. Il ritorno alla normalità sarà lungo e difficile. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.