Ivan Krastev

Ivan Krastev
Se i cittadini europei si stancano della guerra

All’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina l’Unione europea si è dimostrata unita. Ma ora la coesione comincia a indebolirsi, a causa dei problemi economici che preoccupano la popolazione Leggi

La guerra di Putin distrugge la cultura russa

Il tentativo di Putin di accaparrarsi territori dell’Ucraina è una dimostrazione di forza che ha come conseguenza il crollo del soft power di Mosca. Con l’attacco a Kiev,... Leggi

pubblicità
La Russia può ancora cambiare

Dopo il disastro nucleare di Černobyl nel 1986, intorno al reattore esploso fu creata una “zona di esclusione”. Per gli occidentali oggi la Russia è diventata una Černobyl... Leggi

Non voltiamo le spalle ai russi democratici

Gli europei che criticano i comuni cittadini russi perché non si oppongono in massa alla guerra hanno ragione, ma gli sfugge una sfumatura importante: oggi a Mosca c’è... Leggi

Il vero obiettivo russo non è la guerra

La risposta è paradossale. Gli europei e gli ucraini non credono all’ipotesi di un’invasione russa dell’Ucraina non perché abbiano di Putin un giudizio più positivo... Leggi

pubblicità
L’Europa ha paura di se stessa

Il tentativo di Lukašenko potrebbe concludersi con uno dei rari fallimenti di questa strategia. La settimana scorsa le autorità bielorusse hanno cominciato a sgomberare... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.