Cambiamenti climatici

Quello del 2024 è stato il mese di giugno più caldo di sempre

A causa delle emissioni di gas serra legate alle attività umane, i record di temperatura globale continuano a susseguirsi da più di un anno: quello del 2024 è diventato il mese giugno più caldo di sempre. Leggi

Le risaie della valle del Po a rischio per la siccità

Il manto nevoso delle Alpi continua a ridursi e nei mesi estivi i fiumi porteranno meno acqua alle coltivazioni di riso. Molte di queste sono già seriamente compromesse Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.